Cuoca Per Diletto 30 min. 40 min.

Per questa  torta filante in crosta di riso sono stati scelti ingredienti molto comuni ed anche molto economici, l’importante è che siano sempre di primissima qualità, perchè è proprio questa la grande lezione della cucina di oggi: per ottenere buoni risultati non occorrono ricette particolarmente elaborate, bastano ottime materie prime, cotture essenziali e tanta cura nella preparazione….come questo primo piatto dimostra.

La torta filante in crosta di riso coniuga sapientemente innovazione e tradizione, infatti l’insolita crosta di riso, che sta al posto della pasta sfoglia o brisèe, racchiude un composto molto tradizionale alleggerito però dalla presenza della ricotta.

I francesi, che amano molto i porri, li chiamano curiosamente “gli asparagi dei poveri”, sono aromatici come le cipolle ma più delicati di sapore.

 

Ingredienti per 4/6 persone :

Una ricetta tratta dalla rivista “Sale&Pepe”

 

  • Riso originario g 200
  • Porri g 350
  • Formaggio Emmental g 150
  • Uova nr. 2
  • Ricotta g 250
  • Bacon a dadini g 100
  • Parmigiano grattugiato g 40
  • Burro g 40
  • Sale, pepe

 

Lessate il riso al dente, raffreddatelo sotto l’acqua corrente, scolatelo di nuovo e conditelo subito in una terrina con l’emmmental grattugiato e due albumi.

Foderate uno stampo rotondo a cerniera con un foglio di carta da forno imburrata, versatevi dentro il riso, stendendolo uniformemente sul fondo e sulle pareti, e cuocetelo in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti.

Private i porri della radice, della parte verde e delle foglie esterne più dure, tagliateli a rondelle e rosolateli a fuoco vivace con il resto del burro e il bacon per 2 minuti. Salate, pepate, abbassate la fiamma e cuocete per 5 minuti. Mescolate poi la ricotta con i tuorli, il parmigiano, i porri, sale e pepe.

Togliete lo stampo dal forno, versatevi dentro il composto di ricotta, livellandolo bene, e proseguite la cottura per 40 minuti. Servite subito la vostra torta filante in crosta di riso.