Cuoca Per Diletto

E’ arrivato l’autunno e così le prime piogge, e le prime temperature che invitano a preparare le zuppe, la polenta, lo spezzatino…insomma tutti quei piatti che per un po’ si dimenticano durante il periodo estivo. Oggi vi vorrei proporre una crema di porri delicatissima e semplicissima da fare. La ricetta è tratta dal libro: “La buona cucina di casa” delle Sorelle Simili. Che dire? Trovo che questa ricetta sia molto equilibrata e veramente buona, mio marito la adora e lo confesso…pur non amando in modo particolare le zuppe, questa mi ha conquistata. Dopo averla preparata molte volte come da ricetta, stavolta ho aggiunto, alla fine, pezzettini di salmone affumicato ed erba cipollina…anche così squisita! Sotto ho inserito qualche annotazione personale.

CREMA DI PORRI

Ingredienti:

  • 700 gr di porri puliti
  • 50 gr di burro
  • 45 gr di farina
  • 1 litro di brodo
  • ¾ di litro di latte circa

Togliete solo le foglie esterne e la parte più verde dei porri. Tagliate la parte verde e quella bianca a fettine sottili e fatele rosolare il bianco nel burro per 8-10 minuti mescolando ogni tanto, poi cospargetevi la farina, fatela insaporire per 1-2 minuti, quindi diluite con il brodo e la metà del latte caldi. Salate, pepate e fate cuocere per 15 minuti. Passate tutto al robot poi al setaccio, unendo il restante latte caldo. Bollite ancora per 5-6 minuti.

(Io ho usato brodo vegetale naturalmente! Consiglio sempre di salare alla fine o comunque di non esagerare con il sale e correggere eventualmente alla fine. Ho lasciato cuocere per circa 30 minuti prima di passare la crema al mixer).