Cuoca Per Diletto 10 min. 15 min.

Questa è una torta che mi piace tantissimo, me la preparava sempre la mia mamma quando ero piccola. Pur avendo la sua ricetta sono sempre convinta che il budino di riso che cucinava lei fosse più buono … Ricordo che mia mamma  lo cucinava nel forno a legna, era questo il segreto di tanta bontà? Non lo so, so solo che attendevo con impazienza di poterlo gustare e mi sembrava non ce ne fosse mai abbastanza, finiva sempre la sera stessa o quasi. Mia mamma non mi chiedeva mai di aiutarla, ma io rimanevo lì in cucina ad osservare ciò che faceva interrompendo le mie attività di gioco o di studio all’istante. A volte mescolavo il riso nella pentola per non farlo attaccare mentre lei si allontanava, ma era questione di pochi attimi poi tornava e riprendeva di nuovo la situazione ed io ero contenta perché sapevo che se avessi fatto io il budino non sarebbe stato altrettanto buono. Eh sì sono proprio ricordi di una bimba! La cosa strana è che anche il mio bimbo ne è goloso, chissà forse anche lui un domani la ricorderà come la torta più buona del mondo..

E’ conosciuta in molte regioni italiane sebbene con piccole varianti,  è semplicissima da fare, con  pochi grassi e questo è un buon motivo per prepararla una volta in più!

 

BUDINO DI RISO

 

Ingredienti:

  • Riso gr.200
  • Zucchero gr. 100 (Io ne metto gr.150)
  • Burro fuso freddo gr.50
  • Latte 1 litro
  • Uova n.2
  • Limone la scorza grattugiata
  • Sale un pizzico

Versare in una casseruola il latte, lo zucchero e un pizzico di sale; porre il recipiente sul fuoco e quando alzerà il bollore versare il riso. Cuocere sino a quando tutto il liquido sarà stato assorbito. Ritirare il recipiente dal fuoco, lasciar raffreddare il riso poi unire i due tuorli, il burro e la scorza di un limone. Ungere bene di burro uno stampo e cospargerlo di pane grattugiato, quindi versare  il composto. Cuocere il budino in forno statico a 180° per circa 50-60 minuti, deve dorare in superficie.

Note: Per un budino più soffice e morbido si possono aggiungere le chiare montate a neve. Incorporare alla fine dopo il burro e la scorza grattugiata del limone. Il budino realizzato in foto è stato fatto con questa variante.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA