Cuoca Per Diletto 40 min. 45 min.

Quando arriva l’autunno ed iniziano i primi freddi mattutini e la natura ci regala paesaggi di ogni colore, il mio dolce preferito per coccolarmi a colazione è la torta di mele. Dolce semplice, ma di una bontà che sa di casa e di mamma! Ci sono mille ricette e varianti: con la pasta frolla, con la pasta sfoglia, con la ricotta, con l’uvetta e chi più ne ha ne metta….Io ho scelto la ricetta del maestro Gino Fabbri, perché le sue ricette riescono sempre in modo perfetto, perché le trovo equilibrate e ben bilanciate…e perché adoro sfogliare le sue pubblicazioni e incantarmi a fissare le foto delle sue torte.

 

Ingredienti:

Ricetta tratta dal libro di G.Fabbri ed.Minerva

  • farina di grano tenero g.150
  • Zucchero semolato g.90
  • Zucchero vanigliato g.90
  • Uova piccole n.3
  • Mele renette (o altro tipo a pasta aromatica) g.225
  • Scorza di limone g.10
  • Burro g.90
  • Latte g.20
  • Lievito per dolci g.5

per la finitura della torta di mele: zucchero semolato

Procedimento:

Per preparare la torta di mele, cominciare a pelare e tagliare le mele a fettine sottili, sistemarle su una teglia rivestita di carta forno e farle asciugare in forno caldo a 140 gradi per 20 minuti. Quindi sfornarle, lasciarle raffreddare e disporne una metà a raggiera sul fondo di una tortiera, ben imburrata e zuccherata.
Lavorare, fino a montarlo in una spuma ricca e bianca, il burro ammorbidito mescolato allo zucchero, aggiungere poco alla volta quello vanigliato, la scorza di limone grattugiata e le uova: l’impasto finale deve risultare morbido e spumoso. È possibile eseguire in planetaria o con uno sbattitore elettrico.
Setacciare la farina con il lievito e incorporarla delicatamente all’impatto, aiutandosi con una spatola. Infine aggiungere il latte non freddo sempre mescolando con la spatola. La vostra torta di mele sta prendendo forma!
Versare l’impasto nella tortiera e disporre sopra le restanti mele sempre allo stesso modo.
Spolverare la superficie del dolce con una manciata di zucchero semolato e cuocere in forno a 180 gradi per 45 minuti.
Togliere dal forno la torta di mele, lasciare intiepidire e sfornare il dolce.

Le fettine di mele cotte nel forno…

Altre ricette del maestro G.Fabbri? Guardate qui