Cuoca Per Diletto 30 min. 5-6 min.

Ho festeggiato la festa dell’Epifania preparando le «Schneeballen»! Il nome tedesco di questi dolci particolari significa: «palle di neve». Le Schneeballen sono un prodotto tipico della città tedesca di Rottenburg, vendute in tutte le pasticcerie durante tutto il periodo dell’anno. In realtà mi è stato detto che anche in altre città della Germania è facile trovarle.  La prima volta che assaggiai le Schneeballen fu proprio grazie a mia mamma che, di ritorno da Rottenburg, me le portò in regalo. Non vi dico il mio stupore! La seconda volta le comperai a Malcesine (sul lago di Garda), era inverno, e lungo le strade del paese c’era un piccolo mercatino Natalizio. Tra tutte le bancarelle, ne vidi una, sicuramente di origine tedesca, che le vendeva. Anche lì acquistai felice come una bambina un po’ di Schneeballen. Poi sapete com’è…la curiosità, la passione per la cucina nonché il desiderio dell’abbondanza ti spingono a provare e che dire? Esperimento riuscito! Buona Epifania a tutti…

Ingredienti:

Ricetta del blog: Ammodomio (grazie di cuore per la condivisione).

Vi riporto la ricetta così come l’ho letta:

  • Farina tipo “00” g.650/700
  • Zucchero superfino 4 cucchiai
  • Burro g.100 (Un po’ di burro e un po’ di strutto)
  • Olio Evo 1 cucchiaio
  • Tuorli n.4
  • Uova intere n.2
  • Rum 1 cucchiaio
  • Marsala 1 cucchiaio
  • Panna acida g.200
  • Vaniglia
  • Scorza di arancia e di un limone grattugiate
  • Olio per friggere

In un mixer o impastatrice porre tutti gli ingredienti e lasciar impastare. Quando sarà tutto amalgamato, aggiungere, se necessario, dell’altra farina, in modo da ottenere un impasto morbido, soffice, ma non appiccicoso. Impastarlo sul piano di lavoro per qualche minuto. Porlo in un sacchetto per alimenti e lasciar riposare per un paio di ore.

Stendere delle porzioni di impasto in modo da ottenere dei dischi piuttosto sottili e con l’aiuto di un piatto ritagliare dei cerchi di circa   cm di diametro. Con una rotella dentata, tagliare tante strisce come si fa per la crostata senza però arrivare lungo la circonferenza del cerchio, ma facendo in  modo di fermarsi prima ad un cm circa dal bordo. Con il manico di un mestolo sollevare le strisce tagliate, una sì ed una no, e sempre con l’ausilio del mestolo, sollevare tutto il cerchio intagliato.

Posizionarlo così dentro una semi sfera del Schneeballenform (deve riempirla) e chiudere con l’altra sfera.

Immergere tutto in olio profondo e cuocere a 160°C circa per 4-5 minuti. Ogni tanto aprire le due semi sfere, per controllare la cottura della palla di neve. Quando sarà cotta e dorata, ritirare l’attrezzo e far scivolare la sfera ottenuta su carta assorbente.

Con questa dose otterrete circa otto Schneeballen, potete spolverizzarle di zucchero a velo, di zucchero e cannella, o coprirle con cioccolato fondente, al latte o bianco e noci o nocciole.

Ecco la preparazione di una Schnneball!

Si presentano cosi appena finite….