Cuoca Per Diletto 10 min. 15 min.

Il salame di cioccolato, anche chiamato salame turco, salame vichingo o salame inglese, è un dolce a base di cioccolato e biscotti che assomiglia nella forma ad un salame e di cui ne esistono centinaia di versioni. L’appellativo “turco” non si riferisce all’origine del dolce, bensì al colore che ricorda quello della pelle dell’antico popolo dei Mori. Il nome “salame vichingo” risale invece agli anni ‘70, quando la ricetta venne pubblicata con quel titolo, insieme a molte altre, nel popolarissimo ricettario per bambini: noto come “Manuale di Nonna Papera”.

Un grande classico della “cucina della nonna “, il salame di cioccolato è semplice, veloce ed irresistibile, ma dato che non amo le preparazioni a base di uova crude ( nemmeno nel tiramisù ove procedo con la pastorizzazione) mi avvalgo di questa versione dal sapore straordinario, dopo qualche ora di raffreddamento il salame di cioccolato avrà una consistenza ideale e sarà perfettamente legato e facile da affettare  , se poi volete servirlo come dessert al piatto accompagnatelo ad una crema gelato , crema alla vaniglia o ad un bel ciuffo di panna montata con un tocco di cacao in polvere.

Ingredienti:

  • Biscotti secchi gr.350
  • Amaretti gr. 150
  • Nocciole gr. 75
  • Mandorle gr. 75
  • Zucchero a velo gr. 250
  • Cacao in polvere dolce gr. 70
  • Burro morbido gr. 140
  • 1 moka di caffè da 3 tazze (decaffeinato se il dolce è per bambini)
  • Liquore all’amaretto o Brandy     3 cucchiai (facoltativo)
  • Cioccolato fondente al 45%   gr. 125

 

Tritare i biscotti, gli amaretti, le nocciole e le mandorle al mixer non troppo finemente e porle in una ciotola, aggiungere lo zucchero a velo ed il cacao in polvere, mescolare ed aggiungere il caffè che avrete fatto raffreddare in precedenza , il burro morbido, il liquore. Impastare un pochino con le mani , fondere il cioccolato ed aggiungerlo alla preparazione. Mescolare fin tanto che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati fra loro, porre il composto su carta forno, compattare  e dargli la forma di un salame.

Riporre in frigo per qualche ora oppure in freezer se vogliamo velocizzare l’operazione, quando siamo certi che si sia rassodato, togliere la carta forno, spolverizzare con zucchero a velo idrorepellente, legare con spago da cucina ad uso alimentare e servire!

salame_di_cioccolato

salame_di_cioccolato_01