Cuoca Per Diletto 15 + riposo min. 20-22 min.

Da tempo desideravo provare questi dolcetti fatti di pochi e semplici ingredienti: albumi, nocciole, mandorle grezze… e così l’altro giorno quando mi sono rimasti degli albumi, che normalmente butto senza pensare, li ho realizzati subito. Questi dolcetti sono facilissimi da fare, richiedono un pochino di attenzione in fase di cottura in quanto devono asciugare, ma non colorare in modo eccessivo. Che dire? Un’altra dolcezza del maestro Massari che sorprende per la semplicità e la bontà e quindi se vi rimangono degli albumi…usateli per questi ottimi croccantini alla vaniglia!

Ingredienti:

Ricetta di I.Massari tratta dal libro: “Non solo zucchero” vol.3.

  • Nocciole g.325
  • Zucchero velo g.350
  • Baccelli di vaniglia n.2
  • Mandorle grezze tostate g.330
  • Albumi g.155
  • Zucchero semolato g.150
  • Liquore alla vaniglia g.30

 

Tostare leggermente le nocciole, schiacciarle per formare una granella grossa, mescolarle con lo zucchero a velo, i semini della vaniglia e mantenere la massa ad una temperatura di 50° con il microonde o con il forno. Montare gli albumi con lo zucchero semolato, versare a filo il liquore e mescolare alle polveri. Modellare il meringaggio su silpat con un cucchiaio da cucina; formare dei piccoli mucchietti e lasciare riposare per 30 minuti prima di cuocere a 150°C con valvola aperta per 20-22 minuti. I vostri croccantini alla vaniglia sono pronti!