Cuoca Per Diletto 30 min. 30 min.

Questa ciambella è la tipica torta da «credenza», una torta semplice che si conserva benissimo per molti giorni. Il suo gusto semplice e genuino la rende una ciambella ottima per la prima colazione o per una merenda. Non a tutti può piacere l’aggiunta dell’uvetta passa o della scorza dell’arancia candita, a me piacciono entrambe e quindi ho seguito la ricetta alla lettera. Il mio consiglio, prima di togliere qualche ingrediente, è quello di provare a reperire ingredienti di alta qualità che purtroppo non sempre si trovano al supermercato…potreste cambiare parere. A me è accaduto con la scorza dell’arancia candita, quest’ultima la detestavo finchè non ho provato a farmela spedire da un fornitore siciliano: tutta un’altra cosa!

Ingredienti:

Ricetta del maestro I.Massari tratta dal web.

  • Miele di acacia g.50
  • 1 Baccello di vaniglia
  • Burro g.165
  • Zucchero a velo g.100
  • 1/2 Scorza di Limone grattugiato
  • Uova g.100
  • Sale g.3 sciolto con 1 cucchiaio d’acqua
  • Farina bianca 00 g.325
  • Lievito in polvere g.5
  • Uvetta passa g.100
  • Scorze di arancia candita g.100
  • Granella di zucchero
  • Uovo sbattuto q.b.
  • Ciliegia candita (Facoltativo)

 

Procedimento:

Nella ciotola della planetaria con la foglia mettiamo il burro e lo zucchero a velo facendo girare giusto per amalgamare il tutto a bassa velocità. Poi aggiungiamo il miele e la vaniglia e facciamo girare sempre a bassa velocità per meno di un minuto. Aggiungiamo  le uova con il sale sciolto precedentemente e la buccia di limone e facciamo amalgamare. Aggiungiamo l’uvetta, l’arancia e la farina e facciamo girare a bassa velocità giusto il tempo che si amalgami il tutto. Possiamo utilizzare subito il prodotto o altrimenti far riposare per 1 ora in frigorifero. Formare una ciambella, arrotolando la pasta, e metterla all’interno di un anello di acciaio, disporre un piccolo anello al centro per creare il buco, ovviamente il tutto su una teglia con carta forno. Cospargere l’uovo leggermente sbattuto sulla superficie della ciambella e mettere abbondante granella di zucchero. Se desideriamo possiamo aggiungere delle ciliegie candite.Cuocere a 180° uso per circa 30 minuti.

Volete provare altre ricette del maestro I.Massari? Guardate qui ….