Cuoca Per Diletto 10 min. 15 min.

Oggi vi propongo la ricetta delle chiacchiere del maestro Iginio Massari tratta dal suo libro: «Non solo zucchero vol.2». Questa ricetta ha riscosso molto successo sul web, provata e pubblicata da molte blogger già l’anno scorso. Pur utilizzando tutti la stessa ricetta, ho notato risultati finali diversi e mi sono chiesta il perché. La risposta per me è la temperatura dell’olio, se troppo bassa non favorisce le classiche “bollicine” , se troppo alta brucia inevitabilmente le chiacchiere. Consiglio quindi di utilizzare un termometro da cucina, un piccolo strumento che non costa molto e che vi può evitare qualche delusione!   

  

CHIACCHIERE di I.MASSARI

 

Ingredienti

 

  • 500 g di farina manitoba
  • 60 g di zucchero
  • 60 g di burro morbido (Michela: metterei fuso)
  • 175 g di uova *
  • 5 g di sale fino
  • 50 g di marsala
  • la buccia grattugiata di un limone
  • i semi di un baccello di vaniglia (ho usato l’estratto)
  • olio di arachide per friggere q.b.
  • zucchero a velo per spolverare q.b.

 

Mettete sul piano di lavoro la farina a fontana, unite il resto degli ingredienti ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio e vellutato. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente coperto con del cellophane per circa un’ora.

Stendete l’impasto molto sottilmente, penultima tacca della macchina per tirare la sfoglia, tagliare dei rettangoli. Immergete poche chiacchiere alla volta in abbondante olio di arachide a 180°.

Rigiratele velocemente e lasciatele sgocciolare su carta assorbente da cucina.

Spolveratele abbondantemente con lo zucchero a velo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA