Cuoca Per Diletto 40 min. dipende dalla pezzatura min.

Brioche briosa di P.Giorilli

Dal libro: “La lievitazione lenta”.

Poolish

Farina di media forza g.500
Lievito compresso g.30

Spumante Brut g.400

Preparate il poolish necessario per la brioche briosa: sciogliete il lievito nello spumante, poi incorporate la farina. Lasciate riposare per 40 minuti.

Impasto

Farina di media forza g.1500

Lievito compresso g.50
Uova g.400
Latte g.350

Zucchero g.300

Tuorli g.150

Sale g.40
Burro ammorbidito g.800
Uva sultanina g.600
Rum g.60

Massa per la copertura

Pasta di mandorle g.200

Olio di semi g.75

Fecola g.75

Albume g.230

½ bacca di vaniglia

 

Per completare g.350 di mandorle filettate e zucchero a velo.

Iniziate l’impasto incorporando nel poolish la farina, il lievito, le uova, il latte e lo zucchero. Poi a metà impasto aggiungete i tuorli e il sale quindi poco alla volta il burro. A fine impasto incorporate l’uvetta ammollata nel rum. Lasciate puntare l’impasto per 30 minuti circa, quindi suddividetelo in tanti pezzi quanti sono gli stampi a disposizione. Formate delle pagnottelle, lasciatele riposare per 15 minuti, poi allungatele a filone e disponetele negli stampi ben imburrati.

Dopo una lievitazione di 90 minuti circa spalmate sopra la brioche briosa la copertura ottenuta mescolando tutti gli ingredienti; cospargete di mandorle, infine spolverizzate con zucchero a velo. Cuocete in forno a 180°C. Il tempo di cottura varia dalla pezzatura che avete scelto. Buona colazione con la vostra brioche briosa!

Note: Con gli ingredienti della ricetta si ottengono diverse brioche briosa, decidete voi se impastare un grosso quantitativo oppure se dimezzare o ricalcolare quantitativi più piccoli.

La brioche briosa pronta per la lievitazione!

 

 

 

Altre idee per lievitati super? Ecco qui